lunedì 27 settembre 2010

Stilisti assassini, politici complici

Solita pletora di ragazze malate nella settimana della moda da poco trascorsa... in tutte le sfilate, e specie in quelle di New York, città da cui ci si aspetterebbe un po' di innovazione, e invece la solita solfa. Tutte schiaffate lì a far da spot ossessivo che grida: ammalati! ammalati! AMMALATI!! solo così sarai figa, inattaccabile, sicura di te!
Le foto non sono di quest'anno ma non è cambiato niente, solito spaccio di droga pesante.


Gli stilisti sono assassini, rendiamocene conto.
Basta vedere le modelle di Victoria Beckham, la quale, per la sua sfilata di New York, dichiarava che NON avrebbe accettato modelle troppo magre: e per fortuna! Ma cosa intendi, Victoria, con "troppo magre"? quelle che hai scelto sono in licenza dalla clinica, nell'intervallo fra una flebo e l'altra, basta guardare l'imbarazzante galleria delle foto - imbarazzante, per una che fa dichiarazione etiche come la tua. E noi che già ci rallegravamo pensando.. ecco, una fra le poche che, essendo ben dentro alla faccenda (intesa come malattia), tendono una mano alle altre anziché cadere nella coazione a ripetere.
Stilisti irresponsabili, avidi untori. Ma non meno colpevoli anche i nostri politici, che NON fanno una legge che proibisce di sfilare a chi è sotto una qualche taglia minima. Eserciti di ragazze si ammalano per evitare di essere escluse dai casting, e fanno ammalare altri eserciti che le invidiano, e tutte in profonda ipnosi vanno verso l'abisso come i bambini del pifferaio di Hamelin... ve lo ricordate? e questo avviene, sotto gli occhi di tutti, nella più assoluta, gaudente normalità, anche nel nauseante e seguitissimo programma, gestito da sciacalli, che si chiama Italian Next Top Model.


Ma da qualche parte esistono degli anticorpi. La performance che vedete sotto è la cosa più bella che abbia sfilato, a Milano, in questa settimana della moda.

6 commenti:

  1. La cosa che fa ancora più schifo è che si giustificano dicendo che questo tipo di moda è puro spettacolo, che i vestiti che sfilano sono fatti nella maggior parte dei casi per essere guardati e non per essere indossati.Quindi per far risaltare la bellezza di un abito c'è bisogno di un fisico longilineo!!!!! Si ostinano a dire " la moda non spinge all'anoressia" però poi pretendono corpi e siluette che solo una ragazza malata può avere!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Purtroppo l'Italia è un paese fatto di persone che si è abituata a tante belle poche parole e pochi fatti concreti.
    L'ipocrisia regna sovrana e le ragazze abboccano a trasmissioni del genere contribuendo alla loro divulgazione. La salute passa in secondo piano, l'apparire è tutto e se ci si ammala non importa, la "perfezione" è ciò che si cerca, le proporzioni non esistono più. Ma la cosa che mi fa più pensare è che la gente ragiona come la televisioni e le immagini e non con la propria testa.
    Che tristezza.

    RispondiElimina
  3. Ciao Mari, grazie di essere passata a trovarmi " in ospedale"...
    La dimissione e' stata rimandata a lunedi, perche' lo psichiatra responsabile della comunita' terapeutica che ho scoperto grazie a Mia Wallace e Ed e' fuori sede fino a quel giorno, e senza risposte certe nessuno se la sente di mandarmi fuori allo sbaraglio...
    Questo dove mi trovo e' un comunissimo ospedale, non certo un centro per DCA, ma quantomeno ho un servizio nutrizionale che mi segue costantemente, e questo contribuisce ad evitare ulteriori danni da parte mia.
    Sì, certo che andro' in comunita'...non vedo altre vie d'uscita alla mia situazione.
    E l'idea di andarmene da qui mi angoscia solo se penso che resto sola con me stessa, sapendo che mi affidero' alle mani di qualcuno accetto piu' tranquillamente l'idea...
    Comunque continuero' ad aggiornare fino a quando non saro' costretta a mollare il pc...non credo proprio che me lo lasceranno portare la' dentro...

    Quello che scrivi e' sconvolgente...ma non mi meraviglio da una come Victoria, che della sua malattia ha fatto un business...

    Ci sentiamo presto Mari, e guarda che mi ricordo bene del 2 ottobre!!!
    Un abbraccione stretto stretto ( ormai penso che non mi rompo piu'...)
    Dona

    RispondiElimina
  4. Auguri!!!!!!
    Se fossi stata a casa mia, ti avrei dedicato un dolce sul mio blog di cucina...
    Non avendone la possibilita', mi sono limitata ad un pensiero piu' scarno...
    Comunque ti penso, buon compleanno!!!
    Love, Dona

    RispondiElimina
  5. Oggi è il tuo compleanno vero!? Ti faccio un sacco di auguri! Mitica Mari...
    E scriviii!!!
    Abbraccio
    M.

    RispondiElimina
  6. Brava, brava, brava!!! Parole santissime, cavolo!! Sono anni che dico che anche gli stilisti sono RESPONSABILI dei DCA, con le loro modelle perennemente fuori da qualsiasi standard di donna normale! Troppo alte, troppo magre, troppo squadrate, troppo 'perfette' con misure e forme da fotoritocco... BASTA!! Volete far sfilare delle modelle? prendete ragazze/donne N O R M A L I, con curve, adiposità, seni medi, alte normali, un po' di ciccetta sul sedere, ginocchia morbide anzichè spigolose. SMETTETELA DI VESTIRE DEI FANTASMI!! NOI DONNE NON SIAMO FANTASMI, SIAMO PERSONE!!!

    RispondiElimina

Il 2010 è passato.. ma le amiche del calendario di Veggie le voglio ancora qui! :-)

Un pensiero ogni tanto
Ogni tanto ti dico una cosa. Non è che un pensiero, una buonanotte...
vieni a prenderlo, prima di andare a dormire. Se passerai a prenderlo
alla mattina, allora sarà un buongiorno. Ti chiedo solo di fargli un
piccolo, piccolo spazio fra gli altri tuoi pensieri. ;-)

 
Contemplating and feeding LIFE


 

Buddha Quotes

"Non sapete che siete tempio di Dio, e che lo Spirito abita in voi? Se uno distrugge il suo tempio, Dio distruggerà lui. Perché sacro è il tempio di Dio, che siete voi". (1 Cor. 3, 15-17)

Hai pensato ad adottare un cucciolo?

Hai pensato ad adottare un cucciolo?
qui..http://www.adottauncucciolo.net ma anche qui...! http://animaliaiutiamoli.blogspot.com