giovedì 22 settembre 2011

Puttanesimo militante

Ma perché devo lavorare se qualcuno lo fa per me? per esempio Superficaoca ha fatto un post che mi sta a pennello, oggi vi rifilo questo:


Sto per vomitare. La Weltanshauung berlusconiana viene allo scoperto in tutto il suo splendore: "valori" di pura merda e la rivendicazione e l'orgoglio di voler essere personacce impresentabili.
1. il mondo si divide in 2: lenoni (o altrimenti detti puttanieri; gente brillante, che tutti invidiano), e pecore (gente onesta, ergo pitocchi che si accontentano di lavorare per mantenersi da pitocchi)
2. la gente brillante, che tutti invidiano, deve essere disposta a vendersi sua madre
3. se uno è onesto non può fare il "grande" imprenditore: essere una persona brillante che tutti invidiano (un riccone sfondato: cosa che prima di tutto è un valore superiore, non alla portata degli omuncoli onesti) richiede sacrifici superiori: essere un porco che "cammina sui cadaveri", chi non lo capisce è un loffio noioso di sinistra e cattolico. Eccheccazzo l'homo berlusconiano è nicianamente aldilà del bene e del male, mica cià quella palla della morale tra i piedi.
4. le tangenti in grana e in escort mica le ha inventate Tarantini, sono uno storico patrimonio comune, eccheccè di male?! E se sei un cesso stai a casa, e checcazzo!
Folli autodenunce & vomiting vomitation a gogo. Ciao.

7 commenti:

  1. PS: e poi, a proposito di questo post http://amorecontroana.blogspot.com/2011/09/ed-e-anche-un-reato-veramente-di-merda.html
    ingenua cretina che non sono altro, mi stupivo che frotte di genitori corrano a vendersi i bambini nei concorsi di "bellezza" anticamera di tutte le transazioni commerciali successive, e ottima piazza affari di transazioni pedofile che si possono fare da subito.
    Ma sono gli stessi che corrono a frotte da Silvio! determinanti militanti del puttanesimo che fan la fila per farsi scopare le mogli, e/o vestirsi da suora mentre un nobile imperatore dei porci infila crocifissi fra le cosce, libero da ogni polverosa pastoia moralista o, ancora peggio, morale. Gente tosta, capace di ben altro, oltre che di scoparsi sorridendo vecchi con le pompette.

    RispondiElimina
  2. ah si.. a proposito di quel post: grazie delle visite! entro oggi vengo lì anche a rispondervi :)

    RispondiElimina
  3. O.O odddio.... non ho parole...

    RispondiElimina
  4. Sì, l'avevo visto... Si commenta da sé l'abiezione di queste sparate, intendiamoci: non si tratta di dire noi siamo i buoni detentori della morale e loro i cattivi che camminano sui cadaveri, no. Purtroppo questa è una tendenza dei tempi, diffusa e latente in ciascuno, perché il rischio di svendersi è presente in tutti noi, che poi lo si faccia per altri motivi e con altre conseguenze è ovvio, però molti disturbi e manie contemporanee nascono in una travisata concezione della persona, una concezione che lega l'individuo al possesso, all'ossessione di possedere e possedersi, e il primo possedimento in questo senso è il corpo come feticcio come moneta incarnata e giocabile. Se sei racchia stai a casa, se sei racchia non vali niente, non sei spendibile, non susciti desiderio. Il desiderio va educato per essere tale: de-sider, siderale. Puntare alle stelle, ma noi qui siamo alle stalle, le stalle della politica dove le donne sono 'foraggiatissime' altroché...

    Ho aperto un nuovo blog, lo sai? L'altro era troppo 'sporco' ma non l'ho cancellato, solo chiuso al pubblico...

    Un saluto caro,
    Musidora

    RispondiElimina
  5. Purtroppo è questo il messaggio che passa... che per essere dei "grandi", per farsi avanti nella vita, per avere di tutto e di più, è necessario essere disonesti. Nessuno fa notare il fatto che se ci fosse una sana colaborazione in maniera corretta si potrebbe anche andare molto più lontano come collettività...

    RispondiElimina
  6. a proposito di gente come Tarantini, Michele Serra ha osservato: queste persone hanno bisogno di 20.000 euro al mese da Berlusconi.. perché? perché, rispondono, loro "hanno un tenore di vita alto". Loro sono fatti così, hanno un tenore di vita alto, come un altro ha i capelli rossi o un neo sul culo, praticamente.
    Il problema che il tenore di vita alto te lo puoi permettere SE te lo sei guadagnato, non ce l'hai per definizione (e a spese dei coglioni che lavorano), nemmeno se lo pongono.
    QUESTA è una rivoluzione del pensiero comune volta a farci affogare tutti nella merda (letteralmente! non è per essere volgare.. ma che altre parole ci sono?) - perciò chi non ha un cervello da gallina pensi a come contribuire per correre ai ripari. Tutti possiamo fare qualcosa, nn fare niente equivale ad abituarsi, finire per trovare tutto "normale".. e dunque a partecipare a questo schifo.

    RispondiElimina
  7. Ho guardato solo una parte del video, perche' l'effetto emetico è decisamente intenso, io ho smesso di vomitare da mesi e non cerco il pretesto per ricaderci.
    Sono fiera di avere sbagliato tutto nella vita.
    Un abbraccio dal Brasile.
    Dony

    RispondiElimina

Il 2010 è passato.. ma le amiche del calendario di Veggie le voglio ancora qui! :-)

Un pensiero ogni tanto
Ogni tanto ti dico una cosa. Non è che un pensiero, una buonanotte...
vieni a prenderlo, prima di andare a dormire. Se passerai a prenderlo
alla mattina, allora sarà un buongiorno. Ti chiedo solo di fargli un
piccolo, piccolo spazio fra gli altri tuoi pensieri. ;-)

 
Contemplating and feeding LIFE


 

Buddha Quotes

"Non sapete che siete tempio di Dio, e che lo Spirito abita in voi? Se uno distrugge il suo tempio, Dio distruggerà lui. Perché sacro è il tempio di Dio, che siete voi". (1 Cor. 3, 15-17)

Hai pensato ad adottare un cucciolo?

Hai pensato ad adottare un cucciolo?
qui..http://www.adottauncucciolo.net ma anche qui...! http://animaliaiutiamoli.blogspot.com